NPLD - Network to Promote Linguistic Diversity

Dal primo Luglio 2014 il Consiglio regionale della Regione Friuli Venezia Giulia è entrato ufficialmente a far parte del Network to promote linguistic diversity - NPLD, piattaforma operativa cofinanziata dalla Commissione Europea creata per sostenere, tutelare e promuovere le lingue minoritarie e regionali di tutta Europa mediante lo scambio di buone pratiche e informazioni tra gli esperti del settore.
A ARLeF - Agenzia regionale per la promozione della lingua friulana, è stato assegnato il ruolo operativo di gestione, organizzazione e supporto alla Regione nelle attività del Network to Promote Linguistic Diversity.

FURLAN LENGHE DE EUROPE - Giovedì 27 ottobre 2016
"Il ruolo delle lingue regionali o minoritarie nelle economie regionali d'Europa. Una selezione delle buone pratiche in Europa".


Giovedì 27 ottobre, a Bruxelles, si terrà il seminario NPLD con protagoniste le minoranze linguistiche della nostra Regione e l'inaugurazione della mostra a cura dell'ARLeF.
Il ruolo delle lingue minoritarie nelle economie europee e le potenzialità del multilinguismo come fattore di crescita economica occupazionale nelle regioni d'Europa sono il tema del seminario annuale dell'NPLD (Network to Promote Lingustic Diversity), programmato con la collaborazione della Regione F-VG e dell'ARLeF ed organizzato all'interno della prestigiosa sede del Comittee Of the Regions.
Protagonistra della mattinata sarà la nostra Regione- rappresentata dal Consigliere Claudio Violino e dal Presidente dell'ARLeF Lorenzo Fabbro - e la ricchezza delle sue diversità linguistiche.
A relazionare sul tema, davanti ad una platea di esperti di diverse minoranze d'Europa, saranno William Cisilino per la lingua friulana, Zaira Vidau (Slori) per la lingua slovena e Monica Cecchin (KKV) per la lingua tedesca.

Alle 18.00, presso l'Ufficio di Collegamento della Regione F-VG, è invece programmata l'inaugurazione della mostra FURLAN LENGHE DE EUROPE, curata dal direttore dell'ARLeF William Cisilino. L'evento proseguirà con la presentazione della pubblicazione "99 domandis: diversitât linguistiche e dirits linguistics" e con un momento musicale col cantautore friulano Loris Vescovo.
A chiusura della serata, l'ERSA offrirà un assaggio di prodotti tipici friulani agli ospiti dell'NPLD e ai nostri corregionali a Bruxelles.

Si potrà godere della mostra FURLAN LENGHE DE EUROPE anche a Udine, al Teatro Giovanni da Udine, durante il Festival SUNS Europe, nelle giornate dell'1, 2 e 3 dicembre 2016.

Scarica qui l'invito e il programma ufficiale della giornata:
Invito
Programma

 

Zire il to dispositîf

Ruota il tuo dispositivo

Rotate your device

Cheste pagjine no si pues viodi cun chest dispositîf

Pagina non disponibile per questo dispositivo

This page is not available on this device