Attività realizzate e appuntamenti

Friuli e altrove - serata di poesia friulana
Spettacolo teatrale di poesia in lingua friulana e italiana, realizzato in collaborazione con il Teatro Nuovo Giovanni da Udine, sulla produzione artistica di tre poeti friulani contemporanei – Pierluigi Cappello, Ida Vallerugo e Leonardo Zanier.

Parole per la scena - breve viaggio nella produzione teatrale di Elio Bartolini
Ripercorre l’opera di Elio Bartolini drammaturgo con un’accurata serie di interventi critici, letture sceniche e proiezioni video.

Pubblicazione e distribuzione di Bigatis
Pubblicazione e distribuzione di n. 1500 copie del DVD contenente lo spettacolo teatrale Bigatis di Bartolini e Patui.

Video di Pieri da Brazzaville
Realizzazione video sullo spettacolo Pieri da Brazzaville, trasmissione dello stesso sulla programmazione RAI, pubblicazione e distribuzione di n. 1000 copie del DVD.
Produzione, allestimento e debutto al Mittelfest di “SIUMS
Spettacolo a episodi in cui verranno coinvolti diversi autori e registi diretti da un coordinatore – regista nonchè almeno dieci attori in lingua friulana per la realizzazione (con debutto al Mittelfest 2012) dello spettacolo “Siums”.

Distribuzione dello spettacolo teatrale Pieri da Brazzaville
Lo spettacolo, già presentato al Teatro nuovo Giovanni da Udine in Aprile, verrà programmato nelle stagioni serali dell’ERT (Latisana, Maniago, Gemona, a Cervignano del Friuli e a Udine - Teatro Palamostre); inoltre verrà presentato per le scuole di Gemona e Latisana.

Distribuzione dello spettacolo teatrale Il Sium di une PatrieI ultins dîs di pre Checo Placerean.
Il monologo, scritto ed interpretato da Fabiano Fantini, racconta gli ultimi anni di vita di pre Checo Placerean, il grande prete friulano, autonomista, teologo, animatore della scena politico-culturale degli anni '60-'70. Lo spettacolo ha avuto un debutto il 23 novembre 2011 al Teatro S. Giorgio di Udine. L’obiettivo è ora promuoverne la distribuzione in almeno altri cinque teatri del territorio.

Riduzione e traduzione teatrale dei testi di autori friulani da cui sarà ricavato il testo dello spettacolo SIUMS
Coordinamento nella fase di ricerca drammaturgica preliminare alla realizzazione dello spettacolo SIUMS, finalizzata al lavoro di individuazione, riduzione, adattamento teatrale ed eventuale traduzione dei testi di autori friulani utili alla messinscena. La traduzione/riduzione sarà affidata a diversi autori per un complesso di almeno cinque episodi

Laboratorio di drammaturgia
Laboratorio di drammaturgia in lingua friulana, aperto a studenti delle scuole superiori e dell’Università, oltre che con riferimento agli allievi-attori del Palio Teatrale Studentesco “Città di Udine”, finalizzato alla scrittura di testi originali della durata massima di sessanta minuti.
Organizzazione e coordinamento di una giuria tecnica, incaricata di selezionare una rosa di massimo quattro testi.
Presentazione pubblica dei quattro testi selezionati in forma di reading-mise en espace, con coinvolgimento di giovani attori non professionisti, individuati e preparati da due operatori teatrali, particolarmente esperti nella conduzione di gruppi teatrali giovanili e studenteschi. I quattro reading saranno proposti in varie località del territorio davanti ad un pubblico investito di un compito di giuria popolare. Il testo giudicato vincitore potrà essere oggetto di produzione spettacolare per la stagione del prossimo anno, a cura di enti produttori terzi da individuare.

Ricerca e pubblicazione “Il teatro friulano”, prima parte
Si intende editare un’opera capace di raccogliere e promuovere, in maniera sistematica, gli autori e le testimonianze teatrali in lingua friulana, a partire dall’800, fino ai giorni nostri. Il primo volume riguarderà autori e testi dall'800 ai primi del ‘900.

Pubblicazione “Il Teatro in lingua friulana: microstoria di un repertorio”
Realizzazione della pubblicazione basata sulle quattro lezioni–spettacolo organizzate dal Teatro Nuovo Giovanni da Udine e dal Teatro Club di Udine, curate e condotte da Angela Felice e Paolo Patui nella stagione 2009/2010.

Formazione attoriale - Corso di Perfezionamento per attori in Lingua Friulana
La Civica Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe”, nell’ambito del più ampio progetto “Farie Teatrâl Furlane”, mette in primo piano la dimensione linguistica nella quale si intrecciano due prospettive, una ancorata al territorio e l’altra all’Europa nella convinzione che il futuro stia nella capacità di alternare la “messa a fuoco”: da qui la scelta di approfondire e incentivare il teatro in lingua. Ciò favorisce la crescita di un attore che agisce e ragiona in termini di un contesto allargato e molto diversificato, sviluppando doti di flessibilità e duttilità. In particolare lo studio del friulano è inteso come fattore di arricchimento per rilanciare e pensare un contatto con altre lingue europee. Altro aspetto che caratterizza il corso di teatro in lingua friulana della “Nico Pepe” è l’uso di tecniche espressive aggiornate, un metodo di lavoro rigoroso e professionale, elementi di innovazione sia nelle scelte drammaturgiche che di regia. Il corso di perfezionamento per attori in Lingua Friulana ha l’obiettivo di fornire aggiornamento a professionisti e operatori che operano sul territorio dove esiste una produzione in lingua friulana piuttosto vivace e diffusa. I corsi proposti vanno dalle tecniche di recitazione oltre alla recitazione in versi, all’antropologia teatrale alla drammaturgia e vogliono costituire un momento di crescita nella formazione attoriale in vista dello sviluppo della Farie Teatrâl Furlane.

Zire il to dispositîf

Ruota il tuo dispositivo

Rotate your device

Cheste pagjine no si pues viodi cun chest dispositîf

Pagina non disponibile per questo dispositivo

This page is not available on this device