FURLAN, LENGHE DE EUROPE

“Furlan, Lenghe de Europe” è una mostra itinerante promossa dall’ARLeF, con il sostegno della Regione Friuli – Venezia Giulia e curata dal direttore William Cisilino.
Si tratta di un’esposizione che illustra l’identità, il contesto storico e socio-culturale della lingua friulana e la politica linguistica attuata sul territorio friulanofono. Propone al visitatore informazioni chiare e puntuali, utilizzando un linguaggio immediato, supportato da un ricco apparato iconografico.
La mostra ha già toccato diverse tappe: dopo essere stata inaugurata a Bruxelles, presso l’Ufficio di collegamento della Regione FVG, dove è rimasta esposta dal 27 ottobre al 18 novembre 2017, è stata esposta a Teramo, dal 7 al 16 dicembre 2016, in occasione del convegno internazionale “Valutare le politiche linguistiche. Quali obiettivi, criteri, indicatori”. Le altre sedi espositive sono state quelle di Sappada, dal 26 marzo al 9 aprile 2017, per la Festa della Patria del Friuli 2017; Mereto di Tomba, dal 10 al 20 maggio 2017, per la Settimana della cultura friulana; Cormons, dal 20 maggio al 2 giugno 2017, in occasione della Fieste da Viarte e ora a Udine, dal 7 al 10 settembre 2017 per Friuli Doc.

È possibile prenotare la mostra, contattando i seguenti riferimenti:
ARLeF – Agenzia Regionale per la Lingua Friulana
0432 555812
arlef@regione.fvg.it

Qui trovi la scheda tecnica, riportante tutti i dettagli della mostra e il depliant:
Scheda "Furlan, Lenghe de Europe"
Depliant "Furlan, Lenghe de Europe"


 

Zire il to dispositîf

Ruota il tuo dispositivo

Rotate your device

Cheste pagjine no si pues viodi cun chest dispositîf

Pagina non disponibile per questo dispositivo

This page is not available on this device