Piano generale di politica linguistica

  • Il PGPL è lo strumento di programmazione strategica sui temi dell’identità e della lingua friulana individuato dal capo V della L.R. 29/07 (art. 25 e seguenti) al fine del perseguimento degli obiettivi della stessa legge. Risponde alla necessità di un’azione di politica linguistica organica, sistematica e diversificata, attuabile anche in forma graduale per obiettivi intermedi, allo scopo di aumentare sia il corpus, ovvero l’elemento quantitativo che testimonia la presenza di una lingua nella società, sia lo status, ovvero la percezione che la società ha della lingua stessa, puntando al  duplice risultato di incrementare la presenza del friulano nei diversi contesti della società ed elevare la percezione che la società ha nei suoi confronti.
    • Piano generale di politica linguistica

      download

    • Piano Generale di Politica Linguistica 2015 2019 su BUR, n.30 del 20 Luglio 2015

      download

    • Piano generale di politica linguistica per la lingua friulana 2015-2019. Documento integrato alla Delibera n. 1039/2015 Giunta regionale

      download

    • Piano generale di politica linguistica per la lingua friulana 2015-2019 proposto da Arlef (Agenzia regionale per la lingua friulana). Approvazione definitiva Delibera n. 1039/2015 Giunta regionale

      download

    • Piano delle priorità di intervento di cui all'art. 26, LR 29/2007 - Anno 2015

      download

    • Piano delle priorità di intervento di cui all'art. 26, LR 29/2007 - Anno 2016

      download

Zire il to dispositîf

Ruota il tuo dispositivo

Rotate your device

Cheste pagjine no si pues viodi cun chest dispositîf

Pagina non disponibile per questo dispositivo

This page is not available on this device