Indicadôr di tempestivitât dai paiaments


  • L’articul 23, come 5, de leç dai 18 di Jugn dal 2009, nr. 69 (Normis pal svilup economic, la semplificazion, la competitivitât e in materie di procès civîl) al previôt che par aumentâ la trasparence dai rapuarts tra lis aministrazions publichis e i utents, ogni aministrazion publiche e fissi e e publichi sul so sît internet un indicadôr dai timps medis di paiament riferîts a acuiscj di bens, servizis e forniduris, nomenât “indicadôr di sveltece dai paiaments”.

    Tal 2013 in Italie timps medis di paiament dal setôr public aes impresis che ur fornissin prodots e servizis a son stâts cuantificâts in 170 dîs, passant di 109 dîs la media UE che e je di 61 dîs e di 140 il limit di 30 dîs imponût dal decret legjislatîf 192/2012 sui timps di paiament jentrât in vore il prin di Zenâr dal an passât. (Elaborazion Ufficio Studi Confartigianato)

    INDICATORE DI TEMPESTIVITÀ DEI PAGAMENTI DELL’ARLeF DAL 2015
    Daûr di ce che al è previodût dal DPCM dai 22 di Setemabr dal 2014, il gnûf indicadôr di tempestivitât dai paiaments (rilevât ogni trimestri) al è definît in tiermins di ritart medi di paiament ponderât daûr dal impuart des faturis e al è calcolât determinant la sume, par ogni fature emetude a titul di corispetîf di une transazions comerciâl, des zornadis efetivis che a son tra la date di scjadince de fature o domande ecuivalente di paiament e la date di paiament ai fornidôrs moltiplicade pal impuart di paiâ, rapuartade ae sume dai impuarts paiâts tal periodi di riferiment.

    AN 2016
    4° TRIMESTRI
    Indicadôr di tempestivitât dai paiaments tra la date di scjadince dal paiament e la date di ordenazion de spese, ponderade cui impuarts:- 16,67 dîs
    3° TRIMESTRI
    Indicadôr di tempestivitât dai paiaments tra la date di scjadince dal paiament e la date di ordenazion de spese, ponderade cui impuarts: - 18,82 dîs
    2° TRIMESTRI 
    Indicadôr di tempestivitât dai paiaments tra la date di scjadince dal paiament e la date di ordenazion de spese, ponderade cui impuarts: -18,37 dîs
    1° TRIMESTRI 
    Indicadôr di tempestivitât dai paiaments tra la date di scjadince dal paiament e la date di ordenazion de spese, ponderade cui impuarts: -12,44 dîs

    AN 2015
    4° TRIMESTRI Indicadôr di tempestivitât dai paiaments tra la date di scjadince dal paiament e la date di ordenazion de spese, ponderade cui impuarts: -18,19 dîs
    3° TRIMESTRI
    Indicadôr di tempestivitât dai paiaments tra la date di scjadince dal paiament e la date di ordenazion de spese, ponderade cui impuarts: -6,82 dîs
    2° TRIMESTRI
    Indicadôr di tempestivitât dai paiaments tra la date di scjadince dal paiament e la date di ordenazion de spese, ponderade cui impuarts: -19,08 dîs
    1° TRIMESTRI
    Indicadôr di tempestivitât dai paiaments tra la date di scjadince dal paiament e la date di ordenazion de spese, ponderade cui impuarts: -22,72 dîs

    INDICADÔR DI SVELTECE DAI PAIAMENTS DE ARLeF DAL 2012 AL 2014
    AN 2014
    Timp medi di paiament: 16,98 dîs


    AN 2013
    Timp medi di paiament: 26,16 dîs

    AN 2012
    Timp medi di paiament: 27,70 dîs


    Il calcul al cjape dentri dutis lis faturis che il lôr mandât al è stât emetût dentri dal ultin dì dal periodi considerât, lassant fûr i câs dulà che il contrat al previôt tiermins di paiament particolârs o che no e stade atestade la regolaritât contributive dal operadôr economic. Il timp medi di paiament al ven calcolât considerant il periodi tra la date di emission de fature (cence cjapâ in considerazion la date efetive di recapit li dal ent) e la date di emission dal mandât di paiament. L’indicadôr al cjape dentri ancje i dîs che a coventin pe acuisizion dal DURC (Document Unic di Regolaritât Contributive) di ogni operadôr economic.
  • Normative

    Oblics di publicazion che a rivuardin i timps di paiament de aministrazion

Zire il to dispositîf

Ruota il tuo dispositivo

Rotate your device

Cheste pagjine no si pues viodi cun chest dispositîf

Pagina non disponibile per questo dispositivo

This page is not available on this device